Collegamenti sponsorizzati

Disdetta carta di credito

Come disdire la Carta di credito

Se non usate più la vostra carta di credito o volete sostituirla con un’altra carta, nel contratto di attivazione è prevista una clausola di recesso o disdetta, da consultare prima di rivolgersi alla banca erogatrice. Di seguito vi diamo alcune indicazioni sulle procedure da espletare, fornendovi anche un fac simile della lettera di disdetta della carta di credito da inviare alla banca.
Come disdire la Carta di credito Collegamenti sponsorizzati
Le indicazioni sulle modalità di disdetta di una carta di credito sono contenute nelle condizioni del contratto di attivazione della carta, alla voce “recesso”: non esiste dunque un metodo valido erga omnes per disdire una carta di credito. Aggiungiamo però che in linea generale è possibile rinunciare alla propria carta in qualsiasi momento, con un preavviso di almeno due mesi, attraverso due procedure.

Disdetta della carta di credito tramite raccomandata con ricevuta di ritorno
Insieme alla lettera, se previsto dal contratto, è necessario allegare anche la carta di credito invalidata, ossia tagliata diagonalmente in due parti lungo la banda magnetica e il chip.
Ecco un fac simile della lettera di disdetta della carta di credito da spedire a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno alla Banca erogatrice:

Spett/le
Nome ed indirizzo dell'emittente
cap - citta'

Oggetto: recesso dal contratto relativo alla carta di credito nr. .......

Con la presente Vi comunico il mio recesso dal rapporto in oggetto. Contestualmente revoco ogni ordine relativo al pagamento di utenze e addebiti automatici a partire dalla data di cessazione del rapporto.

Alla scadenza del contratto sarà mia cura inviarVi la carta di credito invalidata come richiesto dal contratto.

Oppure
Allego la carta di credito invalidata come richiesto dal contratto.

Distinti saluti.

Luogo e data

Firma

In alcuni casi è possibile inviare la disdetta via fax. La consegna della carta magnetica dovrà naturalmente essere fatta in un secondo momento.

Disdetta della carta di credito tramite richiesta diretta nella filiale della Banca erogatrice
Per annullare la propria carta tramite richiesta in filiale, è necessario recarsi in Banca e restituire la carta di credito. A questo punto sarà un funzionario a invalidare la carta, che verrà allegata alla pratica di restituzione: di solito è prevista la compilazione di un apposito modulo di disdetta.

In entrambi i casi, naturalmente, una volta disdetta la carta di credito non decadono gli obblighi derivanti da transazioni effettuate nel periodo di validità della carta: la disdetta della carta quindi non libera il titolare dagli impegni precedentemente assunti attraverso l’utilizzo della carta di credito verso la Banca erogatrice o terze parti.
Potete consultare il forum di Iw Bank per ulteriori informazioni e dubbi sulle procedure di Disdetta della carta di credito. Se invece volete saperne di più su come bloccare una carta di credito smarrita o rubata continuate la navigazione alla pagina Blocco carta di credito.
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Carta di credito internazionale

Info-Finanziamenti vi guida nella scelta della carta di credito internazionale: ...

Carta di credito revolving

La carta di credito revolving è uno strumento di pagamento emesso da una banca ...

Carta di credito prepagata

Info-Finanziamenti vi guida nella scelta della carta di credito prepagata: ...


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta