Collegamenti sponsorizzati

Contributi a fondo perduto per le nuove imprese salentine

1.500.000,00 di euro per le nuove imprese del Salento

La Camera di Commercio di Lecce ha stanziato 1.500.000,00 di euro per le nuove aziende della provincia. Nell'articolo vediamo quali sono le modalità di partecipazione al bando e le spese ammissibili
1.500.000,00 di euro per le nuove imprese del Salento Collegamenti sponsorizzati
Nuova boccata di ossigeno per le nuove aziende Salentine che a breve potranno usufruire di 1.500.000,00 euro messi a disposizione  dalla Camera di Commercio di Lecce. Le nuove aziende con tale somma potranno effettuare investimenti sia riguardanti l'acquisto di nuove attrezzature che assunzione di personale in grado da rendere più competitiva l'azienda nel proprio territorio. Lo scopo di tale iniziativa è contribuire allo sviluppo delle giovani imprese e incrementare i livelli di occupazione del territorio salentino

Chi può partecipare al bando?
Potranno bartecipare tutte le piccole o medie imprese di tutti i settori economici, tranne le imprese che operano nel settore siderurgico, di costruzione navale, pesca e produzione agricola. L'impresa, infine, dovrà essere regolarmente iscritta al Registro delle imprese della Camera di Commercio di Lecce da non più di 36 mesi.

Le spese ammissibili sono divise in due gategorie, la prima che riguarda l'acquisto di risorse tecniche, la seconda si riferisce alle risorse umane. Per ciò che concerne la prima le spese ammissibili sono:
- acquisto di nuovi macchinari, impianti, attrezzature industriali e commerciali;
- acquisto di sistemi informatici di gestione, spese per realizzazione di siti web e attivazione di procedure di e-commerce;
- acquisto di impianti e attrezzature per la realizzazione di interventi di riduzione dell’impatto ambientale e risparmio energetico;
- acquisizione di marchi e brevetti e diritti d’ingresso per franchising.
Per quanto riguarda la seconda categoria le spese ammesse dal bando riguardano le nuove assunzioni o stabilizzazioni di personale già prensente. Il bando prevede un contributo di 8 mila euro per una nuova assunzione a tempo indeterminato e 5 mila euro per assunzioni a tempo determinato (minimo 12 mesi). Inoltre prevede un apporto di 2.500,00 euro per un contratto a tempo determinato di minimo 9 mesi.
La domanda, scarcabile presso il sito della Camera di Commercio di Lecce, potrà essere inviata fino al 1 settembre 2012.
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta