Collegamenti sponsorizzati

Finanziamenti legge 949 52

Legge 949/52, sostegno per le imprese artigiane

La legge 949/52 sostiene lo sviluppo delle imprese artigiane italiane. Nell’articolo vedremo i punti più importanti della legge, a chi è rivolta e le provedure per l’invio della domanda per ottenere i finanziamenti della legge 949/52.
Legge 949/52, sostegno per le imprese artigiane Collegamenti sponsorizzati
I Beneficiari della Legge 949/52
Potranno usufruire delle agevolazioni della legge 949/52 tutte le imprese artigiane iscritte alla Sezione Speciale dell’Albo Artigiani.
Spese ammesse dalla legge 949/52
Le spese agevolate dall’Artigiancassa sono:
-acquisto di attrezzi e macchine nuovi o usati  utilizzati per introdurre innovazioni tecnologiche ;
-costruzione, acquisto, ampliamento o ammodernamento dei laboratori artigiani;
-spese connesse allla promozione e quindi a servizi di marketing;
-formazione di scorte e materie prime e prodotti finiti;
-acquisizione di servizi di foormazione e qualificazione del personale.
Agevolazioni della legge 949/52 per le imprese artigiane.
-Concessione di contributi che abbattano gli interessi su finanziamenti ottenuti dall’impresa artigiana. Tali contributi possono ricoprire fino al 100% degli investimenti ammessi;
-nel caso l’impresa artigiana fosse costituita in forma cooperativa, l’importo ammissibile è di 100.000 per socio che la compone;
-il tetto massimo del finanziamento è di 500.000 euro;
-per i consorzi e società consortili , l’importo massimo  si determina moltiplicando l’importo indicato nell’art. 6 della legge 443/83 per il numero delle imprese consorziate;
Sono escluse dalle agevolazioni operazioni di finanziamento inferiore a 10.000 euro.

Modalita di erogazione
Secondo la legge 949/52, il finanziamento per le imprese artigiane,  verrà erogato all’impresa artigiana, o in unica soluzione o ripartito in più quote, sulla base della rata di ammortamento. Scelta che verrà presa dall’impresa stessa.

Presentazione della domanda
La domanda di ammissione al finanziamento per imprese artigiane, deve essere compilata dall’impresa artigiana e trasmessa presso l a sede della Banca Regionale dell’Artigiancassa entro sei mesi dalla data di decorrenza del contributo. Allegara, alla domanda di autocertificazione di essere iscritta come impresa all’Albo delle imprese artigiane, i documenti delle spese di investimento sostenute. Per le imprese che si trovano nel Lazio, visita il portale di Romaexplorer per avere maggiori informazioni
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta