Collegamenti sponsorizzati

finanziamenti ricerca e sviluppo

36 Milioni di euro per Ricerca e Sviluppo delle PMI del Lazio

Questo è quanto messo a disposizione dal nuovo bando a valere sui fondi del Piano Operativo Regionale - POR Lazio 2007-2013, asse I attività 1.1. Di seguito una guida pratica su come funziona il bando e su chi può beneficiare delle agevolazioni previste dal bando “Progetti e Piani per le Frontiere Tecnologiche”.

 

36 Milioni di euro per Ricerca e Sviluppo delle PMI del Lazio Collegamenti sponsorizzati

Bando Finanziamenti Ricerca e Sviluppo - Che Cos’è   
L’avviso è finalizzato a sostenere la realizzazione di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale e attività ad essi collegate sinergicamente, anche con l’eventuale ausilio di Organismi di Ricerca, nell’ambito delle seguenti frontiere tecnologiche:

DTA - DISTRETTO DELL’AEROSPAZIO
DTB -  DISTRETTO TECNOLOGICO DELLE BIOSCENZE
DTC - DISTRETTO TECNOLOGICO DELLA CULTURA
TECNOGIE PER LA SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE ED ENERGIE RINNOVABILI
TECNOLOGIE ICT E MULTIMEDIALI

Lo stanziamento per la realizzazione dei progetti è pari a € 36.000.000,00 e così articolato:

Frontiere Tecnologiche

POR FESR

Riparto per attività

(milioni di euro)

Settore Aerospazio – Fondi FESR - attività 1.1

6,0

Settore Bioscienze – Fondi FESR - attività 1.1

4,0

Settore Beni Culturali – Fondi FESR - attività 1.1

4,0

Sostenibilità ambientale ed energie rinnovabili – Fondi FESR – attività 1.1

16,0

ICT/Multimediale – Fondi FESR – attività 1.1

6,0


Bando Finanziamenti Ricerca e Sviluppo - Come Funziona
Per partecipare è necessario presentare il progetto on line tramite il formulario elettronico disponibile sul sito Filas.it dalle ore 9,00 del 15 giugno 2009 fino alle ore 18,00 del 31 luglio 2009. Inoltre il modulo di domanda dovrà essere sottoscritto in originale dal Legale Rappresentante e spedito tramite raccomandata a/r, non oltre il giorno 31 agosto 2009 a:   

FILAS S.p.A.   
Via della Conciliazione, 22   
00193 Roma – ITALIA   

Sulla busta deve essere indicata, in chiaro, la dicitura: “POR FESR 2007-2013 – Progetti di RSI delle PMI "   

Bando Finanziamenti Ricerca e Sviluppo - Beneficiari
Le agevolazioni sono destinate a:
Piccole e medie imprese (PMI) di produzione e di servizi alla produzione aventi almeno una sede operativa nel territorio regionale;
Piccole imprese (PI) classificabili come “nuove imprese innovative” così come definite dal Regolamento CE 800/2008;
Consorzi, ATI, ATS  formalmente costituiti dai soggetti di cui ai precedenti punti.

Tutte le aziende partecipanti devono avere una sede operativa nel Lazio.

Bando Finanziamenti Ricerca e Sviluppo - Settori Agevolati
Possono partecipare alla selezione di progetti le imprese operanti in tutti i settori di attività della classificazione ATECO 2007 con esclusione dei seguenti:
G – Commercio
H – Trasporto e magazzinaggio
I – Attività alloggio e di ristorazione
K – Attività finanziarie e assicurative
L - Attività immobiliari
N – Noleggio, agenzie di viaggio
O – Amministrazione pubblica e difesa; assicurazione sociale obbligatoria
P – Istruzione
T - Attività di famiglie e convivenze
U – Organizzazioni ed organismi extraterritoriali

Sono inoltre escluse le imprese operanti nel settore degli armamenti (salvo progetti di riconversione) e le imprese operanti nei settori ritenuti sensibili dalla vigente normativa comunitaria: (siderurgica, fibre sintetiche, costruzioni navali ed industria carbonifera).

Bando Finanziamenti Ricerca e Sviluppo - Attività Finanziabili
Programmi di ricerca industriale e Sviluppo Sperimentale in cui la fase di Ricerca Industriale abbia un’incidenza massima del 30% sul costo totale del programma R&S presentato. Sono altresì ammissibili programmi che prevedano la sola fase di Sviluppo Sperimentale.
Reti di cooperazione tra imprese e organismi di ricerca (solo se aggiuntivi ai programmi di cui al precedente punto).
Le attività progettuali dovranno svolgersi nel territorio regionale e la loro durata non deve superare i ventiquattro mesi. Non saranno ritenute ammissibili proposte il cui valore progettuale sia inferiore a 300.000,00 euro.

Bando Finanziamenti Ricerca e Sviluppo - Investimenti Finanziabili
Le spese agevolabili saranno ritenute ammissibili se sostenute successivamente alla data di inoltro del formulario alla FILAS SPA. Le spese sono quelle previste dal Regolamento 800 della CE, ed in  particolare:
1) Attività di Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale:
a)spese di personale (ricercatori, tecnici e altro personale ausiliario);
b)costi degli strumenti e delle attrezzature, limitatamente ai costi di ammortamento, nella misura e per il periodo in cui sono utilizzati per il progetto;
c)costi della ricerca contrattuale, delle competenze tecniche, dei brevetti, dei servizi di consulenza e di servizi equivalenti utilizzati esclusivamente ai fini dell'attività di ricerca.
d)costi di esercizio: costi di materiali, forniture e prodotti analoghi, sostenuti direttamente per effetto dell'attività di Ricerca e Sviluppo (inclusi i prototipi).
e)spese generali.

2) Reti di cooperazione tra imprese e organismi di ricerca
a)spese di personale;
b)costi degli strumenti e delle attrezzature limitatamente alle quote di ammortamento corrispondenti alla durata delle attività di creazione della rete;
c)costi delle competenze tecniche, costi dei servizi di consulenza e di servizi equivalenti;
d)spese generali.

Ulteriori informazioni, bando, formulario on line e domanda di partecipazione sono disponibili su Filas Innovazione nel Lazio

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta