Collegamenti sponsorizzati

gestione patrimoniale

Diversificare il portafoglio con la Gestione Patrimoniale

Volete ottenere rendimenti ottimizzati dai vostri investimenti? Un’opzione può essere affidare il proprio denaro a un professionista della gestione patrimoniale. Cos’è il risparmio gestito, quali sono i vantaggi e i costi della gestione patrimoniale mobiliare e in fondi? Lo scopriamo nella pagina che segue, dove vi forniamo anche alcuni link per approfondire l’argomento e per conoscere le offerte di servizi di gestione patrimoniale presenti sul web.

Diversificare il portafoglio con la Gestione Patrimoniale Collegamenti sponsorizzati

La gestione patrimoniale è un prodotto finanziario di origine anglosassone, che prevede un’amministrazione professionale e personalizzata di somme più o meno ingenti, in Italia a partire dai 20.000 euro. Scopo principale delle gestioni patrimoniali è quello di ottimizzare il risultato degli investimenti in coerenza con il livello di rischio scelto dal cliente e con gli obiettivi di rendimento fissati: l’investitore trasferisce alla banca il mandato ad amministrare un certo ammontare di denaro per suo conto, entro limiti concordati con riferimento alla tipologia e alla misura degli strumenti che la banca può utilizzare. All'interno di questi limiti, la banca ha potere decisionale e discrezionalità, fermo restando l’obbligo di informare periodicamente il cliente dei rendimenti ottenuti. Ma come funziona in pratica la gestione patrimoniale? L’investitore si rivolge a un gestore professionista, indicando l’ammontare di capitale che intende porre sotto gestione patrimoniale; il gestore traccia un profilo del patrimonio del cliente, concordando con questo gli obiettivi di investimento; infine, crea un portafoglio di strumenti il più possibile corrispondente con gli obiettivi prefissati e comincia a operare sul mercato finanziario. Rispetto alla tipologia di strumenti utilizzati, di norma di distingue tra la gestione patrimoniale mobiliare (GPM), che prevede investimenti su singoli titoli azionari e obbligazionari “classici”; la gestione patrimoniale di fondi comuni (GPF); la gestione patrimoniale in sicav (GPS). Trattandosi di servizi di investimento personalizzati, naturalmente ogni banca o società specializzata in gestioni patrimoniali prevede offerte diversificate e particolari pacchetti di servizi. E naturalmente ciascuna ha i propri costi: per un servizio di gestione patrimoniale in genere vengono richieste delle commissioni di gestione, calcolate, a prescindere, in percentuale sul totale gestito; delle commissioni di performance, calcolate sul guadagno percentuale ottenuto attraverso la gestione, sulla base del benchmark di riferimento; delle commissioni di sottoscrizione e uscita dalla gestione. Andiamo ora a vedere alcune delle offerte di servizi di gestione patrimoniale del risparmio presenti sul web.  Pioneer Investments società di gestione del Gruppo Bancario UniCredit, propone ad esempio operazioni su fondi lussemburghesi, fondi italiani, real estate e hedge funds: sul sito sono disponibili informazioni specifiche per ciascuna opzione offerta. Nella sezione Risparmio Gestito del sito di MPS – Banca Personale  viene proposta invece la gestione System Portfolio, che permette, con un solo contratto, di  suddividere il capitale tra più linee di investimento, per adattare il portafoglio alle molteplici esigenze personali. Banca Migros presenta invece una scelta tra gestione patrimoniale classic e gestione patrimoniale con fondi d’investimento: per dettagli su requisiti, vantaggi e costi visitate il sito alla sezione Privati>Investimenti. Per ulteriori approfondimenti sulla gestione patrimoniale, riferimenti normativi, codici professionali, e una mappa completa del risparmio gestito, vi consigliamo di consultare il sito di Assogestioni, l'associazione italiana dei gestori del risparmio che rappresenta la maggior parte delle società di gestione patrimoniale italiane e straniere operanti nel nostro Paese, le banche e le imprese di assicurazione attive nella gestione individuale e collettiva del risparmio. Infine, per tutti coloro che si affacciano al mondo del risparmio gestito e vogliono investire al meglio il proprio denaro, sul portale Investire Informati, a cura di Aduc, è possibile avere suggerimenti e consigli per non farsi trovare impreparati in tema di gestione patrimoniale del risparmio. 
 

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta