Collegamenti sponsorizzati

Leasing finanziario

Leasing finanziario: acquisti vantaggiosi per gli imprenditori

Per gli imprenditori che debbano effettuare acquisti di strumenti per la propria azienda c'è un particolare strumento a loro disposizione: la formula del leasing finanziario. La società di leasing acquista da un fornitore il bene che l'imprenditore va ad utilizzare, mentre quest'ultimo usufruisce dei benefici derivanti dall’impiego del bene nella propria attività professionale e non impegna il proprio capitale. Interessati? Continuate a leggere per saperne di più.

Leasing finanziario: acquisti vantaggiosi per gli imprenditori Collegamenti sponsorizzati
Leasing finanziario: definizione
Il leasing finanziario è un tipo di finanziamento grazie al quale un soggetto ha la possibilità di utilizzare, a fronte del pagamento di un canone, un bene acquistato da una società finanziaria presso un fornitore per un periodo di tempo ben preciso. Una volta terminato il periodo di rateizzazione, l’utilizzatore del bene può decidere se divenire o meno proprietario del bene pagando un prezzo di riscatto.

Leasing finanziario: i soggetti
I soggetti coinvolti nel contratto di leasing finanziario sono 3:

-    l’utilizzatore: colui che sceglie e prende in concessione un bene nell’ambito di esercizio della propria attività, professione o impresa e che al termine del contratto ha la facoltà di riscattare il bene;
-    il concedente: la società di leasing che acquista materialmente il bene scelto dall’utilizzatore e ne rimane proprietario fin quando quest’ultimo non decida eventualmente di riscattarlo;
-    il fornitore: viene scelto dall’utilizzatore ed è colui che vende alla società di leasing il bene.

Dal sito di Gamma Leasing è possibile ottenere molte informazioni presentate in maniera semplice e chiara sul generale funzionamento del contratto di leasing e visionarne inoltre le diverse tipologie.   

Leasing finanziario: come funziona
Il leasing finanziario presenta numerosi vantaggi rispetto all’acquisto diretto di un bene. Primo fra tutti chiaramente il fatto di non dovere impegnare il proprio capitale e di poter invece usufruire dei flussi finanziari derivanti dal bene, e cioè il leasing deve essere di tipo strumentale. C’è da aggiungere che la società finanziaria va a coprire l’intero valore del bene strumentale comprensivo di i.v.a. e che questa viene dilazionata nei canoni periodici. Secondo il principio contabile internazionale infatti, si definisce leasing finanziario il contratto col quale vengono trasferiti in capo all’utilizzatore tutti i rischi e i benefici connessi alla proprietà del bene locato, e che presenti formalmente nel contratto l’opzione di riscatto (acquisto definitivo del bene al termine del periodo prestabilito). Se così non fosse, si dovrebbe infatti parlare di leasing operativo. Un elemento importante da considerare del leasing finanziario è la durata: in Italia non può essere per legge inferiore alla metà del periodo di ammortamento per il leasing di tipo strumentale, mentre non può essere inferiore a 8 anni per i leasing di autovetture o un leasing di immobile. Viste tutte queste condizioni, ci si rende conto che per un imprenditore che volesse aprire un contratto di leasing finanziario, sarebbe meglio rivolgersi a istituti finanziari riconosciuti come l’Unicredit Leasing o BNP Paribas.

Leasing finanziario: i vantaggi
Vediamo di sintetizzare qui di seguito i principali vantaggi della formula del leasing finanziario.
Si è già parlato del fatto che il leasing copra l’intero costo del bene strumentale comprensivo di i.v.a. che viene frazionata nei canoni; inoltre il periodo di ammortamento è accelerato rispetto ai tempi tradizionali. Il canone del leasing è deducibile a condizione che il bene sia strumentale all’attività professionale e che i tempi corrispondano a quelli previsti da legge: dal sito di Spintec, entrando nella sezione finanziamenti e in seguito delle locazioni finanziarie, è possibile visionare tutti criteri e le percentuli della deducibilità del canone. Il canone può essere stabilito con estrema flessibilità a seconda delle esigenze dell’imprenditore ed infine l’imprenditore, a differenza dell’acquisto diretto, si troverebbe sollevato da una serie di incombenze quali la manutenzione l’assistenza e la consulenza che sono invece fornite dalla società che concede il leasing.
Insomma, a conti fatti con il leasing finanziario qualsiasi imprenditore che necessiti di acquistare beni per la propria attività ha a disposizione uno strumento ad hoc, facile e veloce.
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Calcolo leasing

Quando si vuole ottenere un leasing è importante sapere quanto sia l'effettivo ...

Confronto leasing

Per ottenere un leasing esistono oggi diverse modalità e costi. Diverse ...

Società di Leasing

La formula del leasing è sempre più richiesta da privati e aziende, per ...


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta