Collegamenti sponsorizzati

mutuo banche online

Accendere un mutuo con le banche online conviene? Alcune proposte a confronto.

Articolo aggiornato il 03-02-2014 alle 15:47

Le banche online permettono di risparmiare sui costi di gestione e attivazione di diversi servizi finanziari. Saranno convenienti anche in fatto di mutui? Scopriamolo confrontando le offerte di alcune delle principali banche online italiane... 
Accendere un mutuo con le banche online conviene? Alcune proposte a confronto. Collegamenti sponsorizzati
Sempre più risparmiatori, specie se giovani e internauti, scelgono i conti correnti e i servizi delle banche online. I punti a favore di questi istituti di credito sono la flessibilità dei prodotti, spesso altamente personalizzabili e facilmente gestibili direttamente da casa, e soprattutto il fatto che non addebitano al cliente costi di gestione, il che si traduce in un notevole risparmio. Quello che ci siamo chiesti è se, anche per un mutuo, le banche online conservano la loro caratteristica convenienza.
Abbiamo quindi effettuato un confronto, tra i preventivi delle quattro banche online più conosciute, per un mutuo a tasso variabile Euribor, di 150.000, per un immobile del valore di 200.000, da restituire in 25 anni. Ecco i risultati.
 
Mutuo Arancio di Ing Direct: finanzia fino all'80% del valore dell'immobile, nessuna spesa di perizia e istruttoria nè per la polizza incendio e scoppio. Per la richiesta da noi effettuata ci risultano rate di 773,65 euro al mese, con un Taeg del 3,87%. Non è richiesto di aprire un conto corrente con Ing Direct, tuttavia, se lo fate, vi viene promesso un abbassamento dello spread (e quindi del Taeg) dello 0,30%.
 
Mutuo Iwbank: anche in questo caso è finanziabile fino all'80% dell'immobile e nessuna spesa di perizia, istruttoria e assicurazione dell'immobile. La rata mensile 764,68 EUR con un Taeg del 3,67%... In questo caso non è specificato il rapporto tra l'accensione del mutuo e l'apertura di conto corrente IWbank.
 
Mutuo CheBanca: importo finanziabile fino all'80%... in questo caso, però, istruttoria, perizia e assicurazione si pagano e, solo in caso di surroga, saranno a carico di CheBanca. La rata risulta di 793,41 euro con un Taeg di 4,20%. Anche in questo caso non è specificato l'obbligo di aprire un conto corrente con la banca che concede il mutuo nè se questo può comportare qualche sconto.
 
Mutuo Webank: il massimo finanziabile in questo caso è del 70% per cui, fatto salvo il valore dell'immobile, 200mila euro, il mutuo richiesto è di 120mila euro. Non ci sono spese di istruttoria, perizia e assicurazione dell'immobile e le rate sono di 695,95 euro al mese con un taeg di 3,587%. E' esplicitamente richiesto un conto corrente Webank.
 
Confrontando i 4 preventivi con altri richiesti a banche tradizionali possiamo vedere se e quanto riusciremmo a risparmiare accendendo un mutuo con le banche online. Diciamo subito che il confronto degli indici sintetici di costo, i Taeg, rivelano spread applicati non bassissimi, ma, comunque tra i più bassi circa il 3% per Ing Direct e IWbank, 3,35% per CheBanca e addirittura 2,8% per Webank. Il vero risparmio tuttavia è sulle spese di gestione, di istruttoria, perizia ecc... insomma su quelle "una tantum" che si pagano per accendere un mutuo. Le spese di istruttoria, ad esempio, vanno dai 1000 ai 1600 euro circa, mentre quelle di perizia si aggirano attorno ai 300 euro. Si tratta di denaro che, accendendo un mutuo con le banche online, fatta eccezione per CheBanca, potrete subito risparmiare, diversamente, potete tentare lunghe, e forse infruttuose, contrattazioni con le banche tradizionali.  
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Simulazione mutuo

Prima di accendere un mutuo si possono calcolare spread e rata mensile, ...


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta