Collegamenti sponsorizzati

mutuo chirografario

Mutuo chirografario, credito alle imprese

Il mutuo chirografario nasce per soddisfare le esigenze di liquidità delle imprese, soprattutto piccole e medie. Ecco allora nell’articolo che segue, come funziona il muto chirografario, quali garanzie servono per ottenerlo e quali sono le sue principali finalità.

Mutuo chirografario, credito alle imprese Collegamenti sponsorizzati
 Il muto chirografario è una particolare tipologia di mutuo che non prevede alcuna garanzia ipotecaria, in quanto il debito da contrarre è di piccola entità oltre che di breve durata. L’unica garanzia del mutuo chirografario, che quasi sempre viene erogato in un’unica tranche (massimo 30.000 euro e durata non superiore ai 5 anni), è l’impegno del debitore che sottoscrive il contratto (chirografario vuol dire appunto che discende da un documento firmato). Il mutuo chirografario ha dunque le stesse caratteristiche del prestito personale chirografario, ma si rivolge soprattutto a imprese e non a privati. Le finalità di un mutuo chirografario possono essere varie come ad esempio l’acquisto di beni funzionali all’attività aziendale o la ristrutturazione di condomini, ossia opere in cui non è possibile utilizzare il mutuo ipotecario. Per quanto riguarda le rate, i tassi di interesse e i costi, il muto chirografario presenta le seguenti caratteristiche:
•    Il debitore restituisce quanto ricevuto attraverso il pagamento periodico di rate.
•    Il tasso di interesse praticato può essere fisso, variabile, indicizzato o misto.
•    Le rate sono comprensive di capitale e interessi secondo il piano di ammortamento stabilito.

Il mutuo chirografario, inoltre, così come qualsiasi altro tipo di mutuo o finanziamento presenta dei rischi: cambio di tasso nel caso di mutui a tasso variabile o indicizzato e impossibilità di beneficiare del ribasso dei tassi in caso di mutuo a tasso fisso e non essendo un mutuo ipotecario, spesso vengono richieste altri tipi di garanzie:
•    Garanzie cambiarie, fino al 160% dell’importo richiesto.
•    Garanzie reali come pegno su titoli o garanzie personali tipo fideiussioni di familiari o terze persone.

Nel caso in cui, invece, viene a mancare qualsiasi tipo di garanzia è bene sapere che in questo caso, il tasso di interesse del nostro mutuo chirografario sarà molto elevato. Per quanto riguarda l’assicurazione, infine, nel caso si opti per tale tipo di soluzione, dobbiamo sapere che è obbligatoria la polizza sul mutuo chirografario contro i rischi di incendio, fulmine e scoppio, nonché colpa grave dell'assicurato, agenti atmosferici ed eventi socio politici (su assicurazioni-polizze.com la directory con una serie di link utili per chi voglia assicurare il proprio mutuo). Se, allora, è nostra intenzione aprire un mutuo chirografario, possiamo consultare l'elenco di link a siti di banche che nel proprio portafoglio prodotti presentano anche il mutuo chirografario.
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Mutui imprese

In diversi settori, come quello agrario ed edilizio, enti statali e istituti di ...

Mutui agrari

I mutui agrari vengono concessi da banche e istituti di credito per l'acquisto ...


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta