Collegamenti sponsorizzati

Prestiti garantiti e non garantiti

Prestiti garantiti e non garantiti

Nel momento in cui si decide di addentrarsi nel mondo dei prestiti personali e dei finanziamenti esistono alcuni concetti e parametri che conviene conoscere per fare una scelta consapevole e adatta ad ogni particolare esigenza. Una delle distinzioni più importanti, da tener presente, di fronte alle diverse tipologie di finanziamenti è quella tra i prestiti garantiti e i prestiti non garantiti.

Prestiti garantiti e non garantiti Collegamenti sponsorizzati

I prestiti garantiti sono quei finanziamenti nei quali il richiedente deve fornire una garanzia alla banca erogante: un’ipoteca sulla propria casa, la firma di una terza persona o, se si tratta di un prestito per acquistare alcuni prodotti come una macchina o un elettrodomestico, il bene comprato potrebbe fare da garanzia. D’altra parte, se si tratta di un lavoratore dipendente a tempo indeterminato, la garanzia è il proprio impiego. Per i lavoratori autonomi invece, la garanzia viene rappresentata dal capitale di riscatto di una polizza assicurativa. I prestiti garantiti maggiormente utilizzati sono la cessione del quinto dello stipendio, il prestito vitalizio ipotecario, il prestito personale su polizza e il prestito cambializzato, ovvero, garantito da cambiali. Alcuni punti di forza dei prestiti garantiti sono, ad esempio, il fatto che permette ai richiedenti di ottenere somme più elevate di denaro finanziato da rimborsare in durate che possono arrivare fino a 120 mesi. Inoltre, il tasso d’interesse in questi prestiti è solitamente più agevolato, il motivo è proprio la garanzia fornita dai richiedenti che fa sì che il prestito sia meno rischioso per la banca erogante. D’altra parte, questi finanziamenti sono accessibili anche ai richiedenti con storico finanziario dubitoso, ossia, con protesti o segnalamenti. La cessione del quinto, ad esempio, è un diritto per tutti i dipendenti con un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Uno degli svantaggi dei prestiti garantiti è che viene coinvolta una terza persona: il datore di lavoro nel caso della cessione del quinto, oppure un familiare che presta la propria firma come garanzia.

Jessica Parra | PrestitiCessioneDelQuinto

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta