Collegamenti sponsorizzati

prestiti polizia

Prestiti per dipendenti della polizia di stato: agevolazioni e proposte

Articolo aggiornato il 21-08-2013 alle 10:55

I prestiti per agenti della Polizia di Stato sono regolati da apposite convenzioni stipulate direttamente con il ministero degli interni o con l' INPDAP. Le caratteristiche sono, quindi, sempre le stesse e le uniche variazioni possibili riguardano i tassi d'interesse che possono cambiare (di pochissimo) da finanziaria a finanziaria. Nell'articolo vi presenteremo le caratteristiche principali dei prestiti per agenti di Polizia e una proposta specifica di una finanziaria.
Prestiti per dipendenti della polizia di stato: agevolazioni e proposte Collegamenti sponsorizzati
La categoria di riferimento per la Polizia di Stato è quella dei prestiti per dipendenti ma, non essendo il poliziotto un qualunque mestiere, esistono alcuni istituti o agenti finanziari che, grazie a convenzioni particolari stipulate con le istituzioni di riferimento (ministero degli interni), propongono condizioni agevolate. Il metodo classico della cessione del quinto è, anche in questo caso, il più diffuso e quello che offre il miglior trattamento. L’altra modalità di prestito è quello con delega ma le agevolazioni previste lo rendono quasi superfluo. Andiamo ora a presentarvi una proposta di un  istituto finanziario per i prestiti ai dipendenti della Polizia di Stato.

Prestiti Polizia: proposte

La prima offerta che vi presentiamo è quella di Credimas. Questa Finanziaria propone prestiti per dipendenti della Polizia di Stato con cessione del quinto o delega. Per accedere al prestito non è necessaria la motivazione per la richiesta, non viene valutata la situazione finanziaria del richiedente ne si necessita di ulteriori garanzie. Una caratteristica molto interessante riguarda il fatto che, per accedere al finanziamento, non si deve avere un’anzianità pregressa nel ruolo ovvero, basta essere agenti di ruolo anche da pochi giorni. Molto spesso, infatti, questi prestiti riservati alla Polizia, richiedono almeno 3 mesi di servizio che, seppur pochi, rappresentano a volte un problema. Credimas offre pure la possibilità di rinnovare una cessione del quinto già esistente o di avere un prestito delega rapido senza garanzie aggiuntive (2/5 dello stipendio netto) e nel caso in cui il richiedente sia prossimo all’età pensionabile, il prestito con cessione del quinto viene esteso alla pensione. Per accedere alle proposte per la Polizia di Stato di Credimas è necessario fornire lo Stato di Servizio, la dichiarazione stipendiale (da ritirare in questura), un documento d’identità e il codice fiscale. La somma erogabile va dai 3 ai 50 mila euro, i tassi sono fissi, la dilazione è di massimo 10 anni e il prestito è estinguibile in qualsiasi momento. In generale moltissime finanziarie hanno convenzioni direttamente con il ministero degli interni anche se, per erogare un prestito ad un dipendente della Polizia di Stato con cessione del quinto o delega, basta una normalissima convenzione INPDAP. Tutti gli istituti convenzionati applicano le stesse modalità di erogazione e le variazioni dei tassi sono pressoché identiche o con piccole variazioni. Per avere ulteriori proposte sui prestiti per dipendenti statali vi segnaliamo una pagina di questo portale: prestiti dipendenti statali.
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Prestiti dipendenti statali

I prestiti per dipendenti statali sono una forma creditizia riservata ai ...


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta