Collegamenti sponsorizzati

prestito artigiancassa sicurezza sul lavoro

Il prestito Artigiancassa per le imprese che investono nella sicurezza sul lavoro

Articolo aggiornato il 27-07-2012 alle 12:17

La sicurezza sul lavoro è uno degli aspetti fondamentali nella gestione di un’azienda. Esistono sul mercato dei prestiti ad hoc che gli imprenditori possono richiedere per adeguare la propria azienda alle normative in materia di tutela e salute sul lavoro. Artigiancassa, la banca che propone finanziamenti specifici per l’attività artigianale, dispone di un prestito dedicato alla realizzazione di interventi per la sicurezza sul lavoro nelle imprese artigiane. Vediamo in cosa consiste.
Il prestito Artigiancassa per le imprese che investono nella sicurezza sul lavoro Collegamenti sponsorizzati
Dal 1952, anno della legge 949 che, tra gli altri aspetti, disciplina il credito agli artigiani, banca Artigiancassa si occupa della gestione di fondi pubblici e agevolazioni per le imprese artigiane. Accanto a questa attività, la banca, attualmente nel gruppo BNP Paribas, offre una serie di prodotti e servizi, fra cui prestiti e finanziamenti rivolti a chi gestisce imprese artigiane. Uno di essi è il prestito per la sicurezza sul lavoro, pensato per chi realizza interventi per il miglioramento del livello di salute e sicurezza sul luogo di lavoro. 

Il prestito Artigiancassa “Sicurezza sul lavoro”
 
Il prestito Artigiancassa “Sicurezza sul lavoro” è rivolto alle piccole e medie imprese aderenti ai Confidi o alle Associazioni di categoria che vogliano investire per aumentare la sicurezza dell’ambiente di lavoro. L’importo richiedibile va da un minimo di 10.000  ad un massimo di 100.000 euro ed è destinato a coprire non oltre il 70% delle spese sostenute. Il prestito si estingue in rate mensili ad un tasso di interesse fisso o variabile e in un periodo dai 2 ai 5 anni più il periodo di preammortamento, ossia l’intervallo di tempo iniziale in cui non si pagano le rate, ma solo la quota degli interessi. Il prestito viene erogato sul conto corrente del richiedente in un’unica soluzione e il rimborso si attua tramite RID bancario. 

Come richiedere il prestito per gli interventi di sicurezza sul lavoro
 
Per richiedere il prestito basta recarsi nelle sedi di Artigiancassa, delle Associazioni di categoria o dei Confidi. L’elenco delle sedi si trova sul sito web. In alternativa, si può inviare una richiesta on line, utilizzando l’apposito modulo elettronico messo a disposizione sul sito web di Artigiancassa per essere direttamente contattati dagli operatori della banca. Sempre sul sito sono inoltre disponibili tutte le condizioni dettagliate del finanziamento.
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Prestiti commercianti

Una selezione di banche e finanziarie che offrono fidi e prestiti a ...

Prestito d'onore

Il prestito d’onore è un finanziamento accordati da stato, enti pubblici e ...


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta