Collegamenti sponsorizzati

prestito d onore

Prestito d’onore: una Risorsa per fare Impresa

Articolo aggiornato il 11-10-2013 alle 17:37

Se avete intenzione di aprire una piccola attività, un franchising, o di mettervi in proprio, la legge prevede in alcuni casi delle agevolazioni interessanti erogate sotto forma di prestito d’onore. Per chi vuole saperne di più, in questa pagina vi forniamo una piccola guida, con le informazioni legali e i link ai siti dove è possibile avere una consulenza o effettuare una domanda di prestito d’onore.

Prestito d’onore: una Risorsa per fare Impresa Collegamenti sponsorizzati

Prestito d’onore – Che cos’è
La legge 608 1996 ha introdotto il prestito d’onore, uno strumento creato per offrire agevolazioni per l'investimento in attività imprenditoriali. Il prestito d‘onore è rivolto soprattutto ai giovani, e prevede un finanziamento comprendente un 60% di capitale concesso a fondo perduto, più un rimanente 40% erogato sotto forma di prestito da restituire con un tasso agevolato. Dopo un periodo di crisi per mancanza di fondi, con conseguente blocco di migliaia di domande di prestito d’onore, il decreto legislativo 185 2000 ha deciso lo stanziamento di nuove risorse, nell’ottica di alimentare la lotta alla disoccupazione e di favorire l’autoimpiego, prevedendo inoltre una forma di prestito d'onore destinato a sostenere i giovani nei propri percorsi di formazione universitaria, post-laurea e/o professionale.

Prestito d’onore – i Requisiti e la Domanda
Per effettuare una domanda di prestito d onore occorrono innanzitutto alcuni requisiti personali, come la maggiore età, la non occupazione per almeno sei mesi precedenti alla presentazione della domanda, e la residenza nel territorio coperto dalle agevolazioni. Gestito da Invitalia, il sistema ammette la presentazione di una domanda di prestito d’onore in tre casi: 1) per creare una microimpresa; 2) per il lavoro autonomo; 3) per il franchising. Occorrono 60 giorni dalla data di ricezione della domanda per completare l’istruttoria del prestito d’onore e ottenere il finanziamento, ed è necessaria la frequentazione da parte dei candidati di seminari informativi coordinati dalle società regionali di Invitalia. I processi di finanziamento sono gestiti quasi esclusivamente via internet: è possibile accedervi attraverso il sito Invitalia Autoimpiego. Se state cercando una consulenza specifica potete infine visitare il sito dell’Unione Consulenti alla sezione finanziamenti agevolati, dove è possibile compilare un form per ricevere una valutazione del vostro progetto e l’analisi di fattibilità della vostra domanda di prestito d’onore.

Prestito d’onore – le Imprese Agevolate
La legge prevede la concessione di agevolazioni finanziarie (contributo a fondo perduto e mutuo a tasso agevolato) e di servizi di assistenza tecnica per tre tipologie di iniziative:
1 – Microimprese. L’agevolazione è concessa per la creazione di società in nome collettivo, società semplici, società in accomandita semplice.  Gli investimenti ammissibili (fino ad un massimo di € 129.114,00) relativi alle microimprese attraverso il prestito d’onore sono:
- attrezzature, impianti , macchinari e allacciamenti
- beni immateriali a utilità pluriennale
- ristrutturazione di immobili (10% degli investimenti ammissibili)
Il decreto 185 2000 ammette al contributo anche una serie di spese in c/esercizio:
- materie prime, materiali di consumo, semilavorati e prodotti finiti, nonché altri costi interni al processo produttivo;
- utenze e canoni di locazione per immobili;
- oneri finanziari;
- prestazioni di garanzie di assicurazione sui beni finanziati;
- prestazioni di servizi.

2 – Franchising. Secondo il Decreto 185 2000 possono accedere alle agevolazioni del prestito d’onore tutti i tipi di società, comprese le ditte individuali, che intendono aprire un’attività in franchising. La legge esclude dal contributo le cooperative e le società di fatto. Sono ammesse al finanziamento le quote di affiliazione per i seguenti settori produttivi:
- commercializzazione di beni
- prestazione di servizi
Per le spese ammesse il decreto 185 2000 prevede un mix di contributo a fondo perduto e mutuo agevolato che copre tutte le spese in c/investimento. Nel primo anno di attività della società è previsto un contributo a fondo perduto per coprire le spese in c/gestione.

3. Lavoro autonomo. Hanno facoltà di chiedere un prestito d’onore i soggetti che vogliono costituire una ditta individuale in qualità di lavoratori autonomi. Gli investimenti ammissibili dal decreto 185 2000 relative alle microimprese sono le seguenti:
- attrezzature, impianti , macchinari e allacciamenti;
- beni immateriali a utilità pluriennale;
- ristrutturazione di immobili (10% degli investimenti ammissibili);
Gli investimenti non possono avere un ammontare superiore ad € 25.823,00. Le agevolazioni previste in questo caso dipendono dall’investimento previsto dal richiedente il prestito d’onore.
Per investimenti compresi tra € 5.165,00 ed € 25.823,00, sono previsti tre tipi di contributi:
- contributo a fondo perduto pari al 40% del totale dell’investimento
- mutuo a tasso agevolato, al 60% del totale dell’investimento;
- contributo a fondo perduto, per un ammontare non superiore ad € 5.165,00, per le spese in c/gestione del primo anno di attività.
Per investimenti fino ad € 5.165,00:
- mutuo a tasso agevolato per l’intero importo dell’investimento;
- contributo a fondo perduto, per un ammontare non superiore ad € 5.165,00, per le spese in c/gestione del primo anno di attività.

Prestito personale

Confronta le migliori banche e risparmia
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie

Fabio Scrive:
16/03/2014

Salve! Vorrei aprire un'impresa di costruzione edile... è possibile avere il prestito d'onore? e se la apro con un socio, potrei avere la micro impresa? Grazie
Domenico Scrive:
01/03/2014

salve vorrei aprire una cartoleria, ho 38 anni e sono disoccupato dal 31 dicembre 2013. Posso richiedere il prestito d'onore? Grazie.
alessandro Scrive:
28/11/2013

Ciao vorrei aprire un centro scommesse, come devo fare per avere un prestito d'onore?
Chiara Scrive:
24/09/2013

É vero che il bed and breakfast non va bene come attivita per il prestito d'onore?
Chiara Scrive:
24/09/2013

É vero che il bed and breakfast non va bene come attivita per il prestito d'onore?
angela Scrive:
22/03/2013

Salve,vorrei avviare un' attivita' di tipo ristorativo,vorrei gentilmente sapere se per ottenere il prestito e' necessaria la presenza di un garante nella ditta individuale,dato che nella societa' ci si avvale del patrimonio personale.
Giuseppe Scrive:
22/03/2013

Salve, ho in progetto di aprire un'attività commerciale di tipo ristorativo. Necessito di tutti gli investimenti e pratiche per poterla avviare. Solitamente lavoro stagionalmente per 7 mesi l'anno, per cui mi interessava sapere anche se è possibile avere un'occupazione successiva ai sei mesi necessari di non occupazione per presentare la domanda, dato che per terminare i lavori e per iniziare l'attività richiede del tempo. La presentazione della domanda richiede l'iscrizione al registro delle imprese e al possedimento della partita iva, oppure posso già farla? Grazie.
Tonino Scrive:
11/12/2012

Salve,ma per poter avviare le pratiche per il prestito d'onore ho bisogno di essere possessore di locali? Presento prima la domanda e poi cerco dei locali in affitto? pagare un bel pò di soldi prima che ti accettino il progetto mi pare assurdo. E poi posso aprire un'attività in una provincia diversa da quella del mio domicilio (Salerno)?
ANNA Scrive:
11/07/2012

Salve vorrei aprire un bed & breakfast..è possibile con il prestiro d'onore?Ho 44 anni ,volevo sapere se è solo per i piu giovani. Grazie
alfia Scrive:
10/07/2012

salve sono una lavoratrice autonoma vorrei sapere se anche per gli autonomi sono concessi questi prestiti se si mi dite dove andare e cosa fare io abito a floridia in provincia di siracusa grazie arrivederci
Staff Info finanziamenti Scrive:
17/04/2012

STAFF PER MARIA Per effettuare una domanda di prestito d onore occorrono innanzitutto alcuni requisiti personali, come la maggiore età, la non occupazione per almeno sei mesi precedenti alla presentazione della domanda, e la residenza nel territorio coperto dalle agevolazioni. Gestito da Invitalia, il sistema ammette la presentazione di una domanda di prestito d’onore in tre casi: 1) per creare una microimpresa; 2) per il lavoro autonomo; 3) per il franchising. Occorrono 60 giorni dalla data di ricezione della domanda per completare l’istruttoria del prestito d’onore e ottenere il finanziamento, ed è necessaria la frequentazione da parte dei candidati di seminari informativi coordinati dalle società regionali di Invitalia. I processi di finanziamento sono gestiti quasi esclusivamente via internet: è possibile accedervi attraverso il sito Invitalia Autoimpiego. Su moduli.it è invece possibile scaricare il modulo di domanda per il prestito d’onore. Se state cercando una consulenza specifica potete infine visitare il sito dell’Unione Consulenti alla sezione finanziamenti agevolati, dove è possibile compilare un form per ricevere una valutazione del vostro progetto e l’analisi di fattibilità della vostra domanda di prestito d’onore. Inoltre se il negozio è in franchising non fa alcuna differenza l'importante è che rientri nelle categorie descritte nell'articolo.
maria Scrive:
07/04/2012

Salve, vorrei aprire un negozio di bigiotteria e make up e vorrei sapere cosa fare per ottenere un prestito d'onore a fondo perduto e vorrei sapere anche se c'è differenza se il negozio è in franchising. Grazie
leonardo Scrive:
26/03/2012

molto concreto ed uitle
Staff Info finanziamenti Scrive:
21/03/2012

Per Mario Sì, è possibile richiedere un prestito d'onore per una ditta avviata, purché: non siano già stati agevolati; offrano adeguate garanzie di funzionalità, certificate da perizia giurata; per ciascun bene vengano allegate le fatture o le registrazioni comprovanti tutti i passaggi di proprietà, dalla vendita a nuovo fino al proponente. Non è possibile acquistare beni usati tra parenti e affini entro il secondo grado Per gli altri utenti che hanno commentato, la domanda, come si legge nell'articolo sul prestito d'onore, è reperibile sul portale moduli.it
MARIO Scrive:
20/03/2012

salve vorrei sapere se nel caso vorrei gia prendere un negozio gia avviato , posso avere lo stesso il prestito ? GRAZIE
toufiq Scrive:
09/03/2012

salve vorrei aprire un negozio parruchiere come posso richiedere il prestito d'onore? grazie
mena Scrive:
01/03/2012

salve sono una ragazza di 31 anni,vorrei delle informazioni piu' approfondite e dove richiedere il modulo per il prestito d'onore,fatemi sapere grazie....
Gianluca Ruggeri Scrive:
27/02/2012

Salve a tutti, mi vorrei aprire una pizzeria d'asporto, il costo dell'attività è pari a 20.000 €, io ho già progetti, macchinari e tutto quello che serve per iniziare, vorrei sapere come funzione questo prestito! vi ringrazio aspetto vostre notizie!
salvatore Scrive:
16/02/2012

volevo sapere per aprire un 'attività come risultA il prestito d'onore quanto devo restituire e quanto è a fondo perduto. la cifra intorno ai 25000 euro...grazie
ENZO Scrive:
14/02/2012

commerciale.vorei capire come funziona questo prestito d'onore. \ in quando tempo arivano tutti i capitali del prestito prima del apertura della attivita o dopo, visto che un disocupato vuol dire che non ha fonti per anticipare ? - in quandi anni li devo sestituire e a che tasso?- GRAZIE
Carolina Scrive:
09/02/2012

Salve vorrei aprire un negozio in franchising ma non riesco a trovare alcuna Informazione su come e dove presentare la domanda per ottenere il prestito d'onore, qualcuno Sa da dove si possono scaricare I moduli ?
Giovanni Manco Scrive:
09/02/2012

Sono Maurizio vorrei aprire una falegnameria con il prestito d'onore, per l'importo basso devo prendere attrezzature usate, vi chiedo:ho fatto i preventivi intanto aspetto l'esito e trovo un occasione migliore di acquisto posso fare il cambio o sono obbligato a tenere fedea preventivo? GRAZIE
pietro Scrive:
07/02/2012

Salve, Vorrei avere delucidazioni su un aspetto del prestito d'onore: Lo vorrei richiedere come ditta individuale,ma il mio dubbio è se esauriti i 25 mila € del prestito, posso acquistare altro materiale con fondi personali. Grazie per le eventuali risposte.
mary Scrive:
07/02/2012

buongiorno..vorrei sapere se dopo aver presentato la domanda..posso cambiare il paese dove aprire l'attivita..grazie
maury Scrive:
21/01/2012

E' un prestito da poco e, se volete un consiglio, non fate affidamento su queste improbabili erogazioni pseudo-gratuite. I finanziamenti riescono ad averli i grossi gruppi e i criminali ... scusate se vi smonto la speranza ..
Antonio Scrive:
20/01/2012

Cortesemente, avrei bisogno di sapere se è possibile accedere al prestito d'onore, nell'eventualità di voler rilevare in gestione un esercizio commerciale già esistente
giuseppe Scrive:
19/01/2012

salve chi sa dirmi dove posso trovae il modulo della domandina per avere il prestito d'onore
pietro Scrive:
16/01/2012

salve buongiorno son un ragazzo di palermo e vorrei aprire un piccolo bar. volevosapere come accedere al prestito e dove richiedere iul modulo
Accursio Scrive:
15/01/2012

Salve sono neo laureato in scienze motorie posso chieder il prestito d'onore per aprire una palestra??
MARIA CONCETTA Scrive:
09/01/2012

SALVE , VORREI APRIRE UN NEGOZIETTO DI" TUTTO COTTO " ..... VORREI SAPERE COME FARE X USUFRUIRE DEL PRESTITO NN X ME! X I MIEI FIGLI KE SONO TUTTE E 3 MAGGIORENNI GRAZIE
alberto Scrive:
02/01/2012

salve vorrei avere informazioni per un prestito giovanile per aprire una nuova attivita autonoleggio a casoria (NA)
giuseppe http://www.info-finanziamenti.it/finanziamento/prestito_d_onore.html Scrive:
31/12/2011

salve,vorrei sapere se e'possibile formare una microimpresa composta da 2 fratelli di 23 e 25 anni.tengo a precisare che il fratello maggiore e' dipendente da 3 anni presso una ditta privata, mentre il fratello minore e' disoccupato. nel caso fosse possibile,possiamo fare la domanda per il prestito a fondo perduto ? Vi ringrazio
loredana Scrive:
30/12/2011

salve vorrei aprire un fioraio come posso richiedere il prestito d'onore? grazie
loredana Scrive:
30/12/2011

salve vorrei sapere dove prendere il modulo di richiesta x un prestito d'onore vorrei aprire un fioraio.
corrado Scrive:
27/12/2011

salve,vorrei sapere se padre e figlio possona aprire un microimpresa,tengo a precisare che il padre lavora nel campo artigianale da 26 anni. Vi ringrazio
corrado Scrive:
27/12/2011

salve,vorrei sapere se e'possibile formare una microimpresa composta da padre e figlio,tengo a precisare che il padre e' un artigiano con 26 anni di attivita' lavorativa,il figlio e' disoccupato,nel caso fosse possibile,possiamo fare la domanda per il prestito a fondo perduto ? Vi ringrazio
Silvia Scrive:
20/12/2011

Salve, vorrei sapere se è ancora possibile ricevere un prestito d'onore per aprire un concept store a Roma e a chi devo rivolgermi. Grazie mille Silvia
alessandro Scrive:
01/12/2011

infommazioni se per comprare un negozio gia esistente si puo ottenere il prestito d onore negozio vendita di prodotti per parruchiere il prezzo e di circa 80000 euro
Alessandro Porzio http://www.alessandrporzio.altervista.org Scrive:
28/11/2011

Salve, sono un ragazzo di 24 anni, diplomato in fotografia e grafica, vorrei aprir una mia ditta di service video e post produzione video, ho una esperienza pluriennale nella regia e montaggio come filmaker indipendente avendo alle spalle un lungometraggio, alcuni cortometraggi e videoclip musicali. Vorrei conoscere se esiste la possibilità di avviarla attraverso questa legge per i giovani. Grazie
larisa Scrive:
13/11/2011

salve vorrei aprire un negozio di prodotti stranieri. io sono rumena e sono rezidente in italia di 5 anni. vorrei sapere se posso fare richiesta per il prestito d'onore e quall'e la soma che posso usufruire. grazie
raffa Scrive:
11/11/2011

salve ,io vorrei sapere cortesemente,che documenti servono e che garanzie ci vogliono per questo prestito,visto che entrambi,io e mia moglie siamo disoccupati.Fatemi sapere!
francesca Scrive:
02/02/2011

salve vorrei avere più informazioni riguardo il prestito d'onore..io e il mio oompagno vorremmo aprire un negozio di animali e articoli per animali nella nostra zona entrambi siamo disccupati e vorremmo sapere se è possibile con questo finanziamento aprire questa nostra attività..


Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Finanziamenti giovani

I giovani sono una delle categorie più agevolate per quanto riguarda ...

Finanziamenti statali

Alcune utili informazioni sulla disciplina dei finanziamenti statali si possono ...

Prestito d'onore

Il prestito d’onore è un finanziamento accordati da stato, enti pubblici e ...

Prestiti per studenti

Un prestito può essere utile per tantissimi scopi: aprire una nuova azienda, ...


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet