Collegamenti sponsorizzati

Prestito delega convenzione carabinieri

Il prestito con delega convenzionato per carabinieri

Articolo aggiornato il 20-08-2013 alle 13:45

Finalmente sbloccata la situazione relativa alle convenzioni per i prestiti con delega riservati ai dipendenti dell'arma dei carabinieri. Di seguito vi forniamo alcune informazioni sul funzionamento dei prestiti delega per carabinieri e sulle convenzioni attualmente disponibili per ottenere cifre rimborsabili con rate fino al 40% dello stipendio.
Il prestito con delega convenzionato per carabinieri Collegamenti sponsorizzati
Grazie a una serie di convenzioni con istituti di credito, l'arma dei carabinieri fornisce ai propri dipendenti in ruolo una serie di agevolazioni che consentono di ottenere prestiti con rata fino a due quinti dello stipendio percepito. La formula adottata è quella del prestito con delega di pagamento: in sostanza è la stessa amministrazione che si impegna a destinare fino al 40% dello stipendio del carabiniere alla finanziaria a cui si è rivolto per ottenere il prestito. Questa è l'unica garanzia richiesta al momento dell'apertura della pratica per la concessione del prestito. Ciò significa che il carabiniere interessato a ottenere il prestito delega deve presentare documenti che attestino:
- il proprio stato di servizio
- il proprio reddito (ultime buste paga)
- la propria identità (documento e codice fiscale)
Non sono necessarie altre garanzie, come ipoteche o firme di terze persone garanti.
Possono accedere al prestito delega in convenzione tutti i carabinieri in ruolo, senza anzianità di servizio minima, anche se hanno un prestito ancora in corso (ad esempio i carabinieri che hanno già richiesto una cessione del quinto in passato, perché questa viene rinegoziata), se hanno subito protesti o pignoramenti o se sono prossimi al pensionamento.
Accedere a questo tipo di finanziamento consente al carabiniere di usufruire di innegabili vantaggi, come:
- pratica abbastanza veloce (già dopo pochi giorni dall'istruttoria è possibile avere fino all'80% di acconto, in attesa dell'approvazione definitiva del prestito);
- nessun obbligo di motivazione
- tassi di interessi agevolati
- rata fissa, con dilazione fino a 10 anni
- assicurazione sul prestito (rischio vita e rischio impiego)

A chi rivolgersi per richiedere un prestito delega in convenzione per i dipendenti dell'arma dei Carabinieri? Vi segnaliamo Credimas e DgPrestifin. Oppure il sito Convenzionicarabinieri.it
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Prestiti delega

I prestiti delega sono una forma creditizia utile nel caso in cui si necessiti ...

Prestiti dipendenti statali

I prestiti per dipendenti statali sono una forma creditizia riservata ai ...


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta