Collegamenti sponsorizzati

salva mutui regione lombardia

Difficoltà a pagare il mutuo? Ecco l'accordo salva mutui della Regione Lombardia

Secondo le stime, circa 40.000 famiglie lombarde potranno beneficiare dell'iniziativa salva mutui della Regione Lombardia, in accordo con Unicredit e Intesa San Paolo. Una boccata d'ossigeno per chi non riesce a sostenere le rate del mutuo e qualche agevolazione per la prima casa alle giovani coppie. Vediamo in sintesi di che cosa si tratta... 
Difficoltà a pagare il mutuo? Ecco l'accordo salva mutui della Regione Lombardia Collegamenti sponsorizzati
Dal 3 luglio 2012 è in vigore, per chi vive in Lombardia, un accordo tra Regione, Unicredit e Intesa San Paolo per sostenere i mutuatari in difficoltà. L'iniziativa, denominata "Salva mutui", si compone di tre progetti per affrontare diverse tipologie di difficoltà nel sostenere, o nell'accendere, un mutuo. L'intero provvedimento è disponibile in dettaglio sul sito della Regione Lombardia. Vediamo qui, in sintesi, come si articola:
 
- L'accordo con Unicredit prevede, per chi ha contratto un mutuo con il gruppo stesso e si trovi in momentanea difficoltà, di poter vendere l'immobile alla banca. In questo modo con il ricavato della vendita sarà possibile saldare il debito, d'altra parte Unicredit si impegna ad affittare l'abitazione all'ex-mutuatario a canone agevolato, ovviamente inferiore alla rata del mutuo! Passato il momento difficoltà, l'affittuario, entro e non oltre i 5 anni, potrà riacquistare l'immobile. Trascorsi i 5 anni, potrà comunque riacquistarlo, ma una perizia indipendente dovrà stabilirne il nuovo valore, inoltre, a carico dell'acquirente andranno gli oneri relativi all'acquisto e alle riparazioni conservative.
 
- Il protocollo con Intesa San Paolo, invece, prevede la sospensione delle rate del mutuo per un periodo massimo di 12 mesi e la rimodulazione fino ad un massimo di ulteriori 10 anni, per un perido complessivo che non superi i 40 anni. Per beneficiare di queste agevolazioni occorre presentare domanda entro il 31 gennaio 2013.
 
- La terza iniziativa della Regione Lombardia, riguarda agevolazioni sull'acquisto della prima casa a favore delle giovani coppie, residenti nella regione. L'accordo, reso possibile dallo stanziamento di 5 milioni di euro di Finlombardia, finanziaria per lo sviluppo regionale, prevede l'abbattimento di due punti percentuali sui tassi di interesse
 
Secondo l'assessore alla casa, Domenico Zambetti, delle misure beneficeranno circa 40.000 famiglie lombarde... In attesa di riscontri, va detto che, l'accordo salva mutui della Regione Lombardia, è stato comunque salutato da istituti di credito e consumatori come un'ottima iniziativa, utile, quanto meno, a dare una boccata d'ossigeno a chi, in tempo di crisi, si trovi in difficoltà ad onorare i debiti con le banche, ma che garantisce anche agevolazioni per la prima casa a chi, da sempre, fatica ad accedere al credito, ovvero i giovani. A questo punto, c'è da sperare che altre regioni seguano l'esempio!  
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Calcolo mutuo casa

E' senz'altro utile conoscere dettagliatamente rate e condizioni del mutuo ...

Mutuo agevolato prima casa

Il Governo italiano ha introdotto una serie di agevolazioni fiscali per ...


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta