Collegamenti sponsorizzati

surroga mutuo

Con la Surroga il Mutuo trasloca senza spese

Il vecchio mutuo è fuori mercato? Con il decreto Bersani e l’introduzione della portabilità dell’ipoteca è possibile liberarsene senza spese e ottenere condizioni migliori cambiando banca. In questa pagina vi forniamo alcuni chiarimenti e vi indichiamo alcuni siti dove è possibile informarsi sulle offerte on line di surroga del mutuo.

Con la Surroga il Mutuo trasloca senza spese Collegamenti sponsorizzati

Attraverso la surrogazione o surroga è possibile trasferire un mutuo dalla banca originaria a una nuova banca, presso la quale si accende un nuovo mutuo utilizzando l’ipoteca originaria. Non viene dunque iscritta una nuova ipoteca: la nuova banca finanzia il debito residuo e subentra nei diritti derivanti dal contratto precedentemente stipulato. Il motivo principale per cui si effettua una surroga del mutuo è quello di accedere a migliori condizioni: con la surroga infatti possono essere modificati il tipo di tasso (da variabile a fisso o viceversa), la misura del tasso, lo spread dovuto alla banca e la durata del mutuo. Una strada alternativa per ottenere condizioni migliori è quella di valutare con la banca originaria una Rinegoziazione del Mutuo, per adeguarlo a eventuali cambiamenti dei parametri di mercato, chiedendo ad esempio una modifica del tipo di tasso applicato o l’abbassamento dello spread. 
Con il Decreto Bersani, convertito nella Legge 40 2007, la procedura di surroga del mutuo presenta sulla carta evidenti vantaggi: è stata infatti introdotta la portabilità dell’ipoteca, mentre nessuna commissione bancaria o imposta sostitutiva sono più a carico del mutuatario che effettua una surroga del mutuo. Questa infatti prevede uno spostamento del Contratto di Mutuo da una banca a un’altra, senza spese dovute all’estinzione e all’accensione di un nuovo mutuo, come avviene invece per la sostituzione del mutuo. Per avviare una richiesta di surroga del mutuo è sufficiente rivolgersi all’istituto di credito al quale si intende trasferire il mutuo: sarà questo istituto a comunicare la richiesta alla banca originaria e a ottenere il consenso alla surroga, previo naturalmente il saldo del debito residuo. La surroga viene formalizzata con un atto unico, nel quale devono comparire anche la quietanza di pagamento rilasciata dalla banca originaria e il consenso alla surroga del mutuo, con l’annotazione della surroga stessa a margine dell’ipoteca originaria. Tale atto deve essere redatto da un notaio. Non sono molti gli istituti di credito che offrono ai loro clienti la surroga del mutuo: spesso infatti le banche preferiscono proporre una sostituzione del mutuo, che come detto ha costi maggiori per il mutuatario. Passiamo ora a vagliare alcune delle offerte di surroga del mutuo presenti sul web: su Mutuosostituzione.it, nella sezione Surrogazione, sono elencati i vantaggi della surroga del mutuo, mentre è possibile accedere a un modulo on line di richiesta preventivo/fattibilità sostituzione – surroga mutuo non impegnativo; con Trasformamutuo BNL è possibile “liberarsi del vecchio mutuo” e surrogarlo con uno dei diversi prodotti offerti da BNL; un’offerta simile, “surroga il tuo mutuo scegliendo le nuove condizioni in base alle tue esigenze”, è possibile trovarla sul sito della società di consulenza finanziaria Valo-re, alla sezione Surroga Mutui, dove si deve compilare un form per essere contattati per una consulenza gratuita.

Ricordate però che non c’è ancora una totale aderenza dell’operato delle banche al dettato del decreto Bersani, e che le pratiche di surroga del mutuo senza spese nascondono in realtà insidie da non sottovalutare, come la dilazione arbitraria dei tempi di concessione e applicazione di costi non dovuti a carico del mutuatario. 

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta